menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

PRODUZIONE INDUSTRIALE E INTENSITA' ENERGETICA UN NUOVO MODO DI RAPPRESENTARE I DATI A FINI CONGIUNTURALI
Contributi lunedì 3 gennaio 2011

PRODUZIONE INDUSTRIALE E INTENSITA' ENERGETICA UN NUOVO MODO DI RAPPRESENTARE I DATI A FINI CONGIUNTURALI

Autori
Marco Pini
Pubblicato da
Ist. Guglielmo Tagliacarne
Data di pubblicazione
16/09/2010
Luogo di pubblicazione
Roma
Paese di pubblicazione
Italia
 
© 2010 Istituto Guglielmo Tagliacarne
Lingua del testo
Italiano
 
E-BOOK
Formato dell'e-book
PDF
ISBN
978-88-904735-2-4
ISBN-A
10.978.88904735/24
 
 
Abstract
Negli ultimi anni, gli shock petroliferi e le conseguenti crisi produttive hanno riportato l’attenzione sui problemi connessi all’approvvigionamento energetico. La presente ricerca esamina le performance delle diverse branche del settore manifatturiero, analizzate secondo la diversa incidenza degli input di energia. In particolare, la ricerca è stata effettuata mettendo in evidenza il consumo di energia elettrica in rapporto alla produzione dei vari comparti. Partendo dai consumi energetici per unità di prodotto e distinguendo i singoli comparti a seconda che fossero ad «alto», a «medio» o a «basso» contenuto di energia, si è quindi passati all’analisi delle tendenze dagli stessi registrate nel periodo compreso tra il 2000 e il 2008. La tripartizione delle attività manifatturiere in tal modo effettuata ha consentito di trarre degli indicatori che sembrano rivelarsi utili ai fini dell’analisi congiunturale.