menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Progetto "TRANSPO" - Road TRANSport sector and Posting of workers

EU COMMISSION - DG EMPLOYMENT, SOCIAL AFFAIRS and EQUAL OPPORTUNITIES

“Working and living conditions of posted workers”

Budget heading 04 03 09 - CALL Reference VP/2010/011

Contract no. VS/2010/0624

Co-finanziato dall’Unione Europea (Commissione Europea, Direzione Generale Occupazione, Affari Sociali e Pari Opportunità)  nell’ambito della Linea d’Azione “Pilot Projects on Working and living conditions of posted workers” - Call for Proposals VP/2010/011), il progetto è stato attuato (nel periodo dicembre 2010-novembre 2011) da una partnership composta da:

  • Istituto Guglielmo Tagliacarne (capofila),
  • Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, (Direzione Generale del Mercato del Lavoro e Direzione Generale per l’Attività Ispettiva)
  • Ministero del Lavoro, dell’Impiego e della Sanità francese (Direzione Generale del Lavoro);
  • Inspectia Muncii (Ispettorato del Lavoro della Romania).

OBIETTIVI

Il progetto ha realizzato azioni pilota di sensibilizzazione e informazione sull’applicazione della Direttiva 96/71/CE, relativa al distacco transnazionale dei lavoratori, nel settore del trasporto stradale con l’obiettivo di:

  • acquisire e condividere un quadro informativo aggiornato, approfondendo aspetti giuridici e amministrativi rilevanti ai fini dei controlli ispettivi nel settore;
  • rafforzare la cooperazione amministrativa tra istituzioni coinvolte nei controlli sui lavoratori distaccati nel settore del trasporto stradale (Ispettorati del lavoro, Ministero dei Trasporti, Polizia Stradale, ...).

LE PRINCIPALI ATTIVITA'

  • 12 seminari sull’applicazione della Direttiva 96/71/CE nel settore del trasporto stradale  con il coinvolgimento di Ispettori del lavoro e referenti di altre istituzioni coinvolte nei controlli (in Italia: Napoli, Venezia, Genova e Modena; in Francia: Parigi, Lione, Marsiglia;  in Romania: Bucarest, Iasi, Cluj);
  • 9 Laboratori Territoriali (4 in Italia, 2 in Francia, 3 in Romania) – gruppi di lavoro con il coinvolgimento di istituzioni coinvolte nella “filiera ispettiva”, finalizzati all’elaborazione di linee guida condivise sull’attività di controllo nel distacco transnazionale di lavoratori nel settore del trasporto stradale;
  • Workshop Transnazionale (Roma, settembre 2011), articolato in sessioni plenarie e gruppi di lavoro per la discussione delle risultanze dei Laboratori Territoriali e la condivisione delle “Guida TRANSPO”;
  • Conferenza Finale (Bruxelles, novembre 2011), per la presentazione e discussione dei risultati del progetto con il coinvolgimento di istituzioni e stakeholders a livello europeo e nazionale.
  • Elaborazione della Guida TRANSPO, documento finale dal titolo “L’attività ispettiva nell’ambito del distacco transnazionale dei lavoratori nel settore del trasporto stradale: una guida per le autorità di controllo” (disponibile  in italiano, francese, inglese, romeno). 

PERIODO DI REALIZZAZIONE

Dicembre 2010- Dicembre 2011

 

Per maggiori informazioni

Debora Giannini (d.giannini@tagliacarne.it)

Tel. +39.06.780521
 

Con il supporto dell’UNIONE EUROPEA
Commissione europea - DG Occupazione, Affari Sociali e Pari Opportunità. Ogni comunicazione o pubblicazione, in qualsiasi forma a mezzo, incluso internet, è sotto l’esclusiva responsabilità dell’autore. La Commissione declina ogni responsabilità sull’utilizzo che potrà essere fatto delle informazioni e opinioni ivi contenute.

EUROPEAN COMMISSION - DG EMPLOYMENT, SOCIAL AFFAIRS and EQUAL OPPORTUNITIES

“Working and living conditions of posted workers”

Budget heading 04 03 09 - CALL Reference VP/2010/011

Contract no. VS/2010/0624

The project has been co-financed by the European Union (European Commission, General Directorate Employment, Social Affairs and Equal Opportunities) in the framework of the Action Line “Pilot Projects on Working and living conditions of posted workers” - Call for Proposals VP/2010/011).

TRANSPO project has been carried out by a partnership formed by:

  • Institute Guglielmo Tagliacarne (coordinator);
  • The Italian Ministry of Labour and Social Policies (General Directorate of Labour Market and General Directorate for the Inspection Activity);
  • the French Ministry of Labour, Employment and Health (General Directorate of Labour);
  • Inspectia Muncii (Labour Inspectorate of Romania).

 

Objectives

The project carried out awareness and training pilot actions about the application of Directive 96/71/EC - on transnational posting of workers - in the road transport sector.

 The specific objectives were to:

  • clarify relevant aspects and open issues about legislation at EU and national level;
  • exchange information and practices in control activities between labour inspectorates and other institutions  involved in controls (Transport Authorities, Road Police,…);
  • promote administrative cooperation at national and transnational level.

 

Activities

  • 12 Seminars on the application of Directive 96/71/EC in the road transport sector:awareness and training sessions involving labour inspectors and representatives of other institutions in charge of controls (Transport Authorities, Road Police,…);
  • 9 Pilot Local Laboratories on inspections in the road transport sector: inter-institutional working groups  debating  concrete cooperation paths and guidelines at national and transnational level;
  • A Transnational Workshop in ROME: a two days event involving labour inspectors, institutions  and social partners, to follow up the results of the pilot local laboratories;
  • a Final Seminar in Brussels: the closing event to diffuse the overall results and support the capitalisation process involving stakeholders at EU and national level.

The project delivered the final report “The inspection activity within posting of workers in the road transport a guide for control authorities”. The guidebook is available in 4 languages (English, French, Italian, Romanian).

Period

December 2010-December 2011

  

Contact person

Debora Giannini (d.giannini@tagliacarne.it)

Tel. +39.06.780521

With the support of  European Union
European Commission - DG Employment, Social Affairs and Equal Opportunities.

The responsibility of information and opinions in the project’s documents, is under the sole responsibility of the authors. The Commission is not responsible for any use that may be made of the information and opinion contained therein.