menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Studi Camere di Commercio e altre Pubbliche Amministrazioni

Le attività di studi e ricerche per la Pubblica Amministrazione e le Camere di Commercio rappresentano un elemento distintivo della mission della Fondazione “Istituto Guglielmo Tagliacarne”, connotando in molte occasioni l’immagine pubblica del sistema camerale, dei Ministeri, delle Regioni e di altri Enti locali.

Negli anni recenti la Fondazione ha potenziato gli strumenti di analisi economica territoriale, irrobustendo le metodologie di analisi, ampliando la varietà degli indicatori statistici e intensificando i rapporti con il mondo degli stakeholder e della ricerca.

Dal 2002 la Fondazione “Istituto Guglielmo Tagliacarne” è membro del Sistema Statistico Nazionale ed è stato il primo ente di diritto privato a potersi fregiare di questo riconoscimento, contribuendo così alla produzione statistica ufficiale del Paese.

Le attività di studio vedono il proprio punto di forza in una capacità peculiare di conoscenza e analisi socioeconomica del territorio e dei diversi settori produttivi, supportata da una produzione originale ed esclusiva di informazione statistica.

Le attività di ricerca della Fondazione hanno da sempre avuto la caratteristica di coniugare il rigore scientifico, senza astenersi dall’affrontare temi nuovi e sfidanti, con una marcata attenzione alla fruibilità dei risultati e alla utilità per i destinatari.

Al centro di tutte le analisi sui temi dello sviluppo realizzate dalla Fondazione, siano esse condotte su scala internazionale, nazionale o locale, il territorio costituisce sempre il punto di partenza.

I risultati delle analisi e degli studi realizzati vengono presentati in specifiche occasioni ed eventi, come la Giornata dell’economia - appuntamento annuale del Sistema delle Camere di commercio italiane -, e possono costituire le analisi di base per la Relazione Previsionale e Programmatica e per altri documenti di programmazione su scala nazionale o locale.

L’Istituto Guglielmo Tagliacarne dispone di una propria piattaforma per la realizzazione di indagini C.A.W.I.


Gli Osservatori e le Ricerche prodotte dalla Fondazione:

Osservatori Economici

Guglielmo Tagliacarne, già nel 1930, pubblicava i primi studi sugli indici delle vendite al dettaglio, avviando la tradizione dei barometri economici a livello locale. La Fondazione, nel 1991 raccoglie tale eredità, con la realizzazione dei primi Osservatori a livello provinciale e promuovendo, in Italia, un modello di ricerca integrato attraverso la sperimentazione e la coniugazione di strumenti sempre innovativi e centrati sul contesto di analisi.

La concettualizzazione scientifica, l’esperienza sul territorio, nonché il confronto con le problematiche reali a livello locale sono stati i vettori di evoluzione metodologica degli Osservatori, enfatizzando il ruolo delle imprese e dei sistemi produttivi.

La complessità del contesto socioeconomico ha suggerito poi una maggiore attenzione all’integrazione di metodologie interdisciplinari, finalizzate alla realizzazione di rapporti su:

  • legalità, trasparenza e sicurezza del mercato;
  • mercato del lavoro e orientamento formativo;
  • distretti produttivi, filiere e reti di impresa;
  • economia del mare;
  • beni culturali;
  • sport & leisure;
  • consumi e stili di vita delle famiglie.

Ricerche Nazionali

La Fondazione “Istituto Guglielmo Tagliacarne” opera nell’ambito della ricerca economica e statistica a livello nazionale con un’esperienza ultra ventennale che si concretizza principalmente nell’osservazione dei percorsi di sviluppo del tessuto imprenditoriale, ed in particolare della PICCOLA E MEDIA imprenditoria italiana, sia fornendo valutazioni sui fattori di contesto che possono contribuire allo sviluppo del sistema socio-economico sia producendo studi sulle caratteristiche e le strategie organizzative delle imprese, anche a livello settoriale, analizzandone i fenomeni di aggregazione.

Le crisi finanziarie e la recessione dell’economia reale, hanno generato un rinnovato interesse per la ricerca e l’informazione economica, con conseguente affinamento degli strumenti di analisi, finalizzati all’individuazione delle principali misure di sviluppo.

I temi di interesse delle ricerche nazionali sono principalmente:

  • la competitività delle PMI;
  • la produzione di ricchezza;
  • il credito ed i flussi finanziari;
  • l’internazionalizzazione;
  • il mercato del lavoro;
  • le famiglie ed i consumi;
  • la dotazione di infrastrutture.

Nello sviluppo delle analisi sul sistema della piccola imprenditoria, La Fondazione è partner tecnico di una specifica iniziativa di Osservatorio annuale sulle Piccole e Medie Imprese italiane denominato FOCUS PMI

Progetti speciali e piani di sviluppo

Gli Osservatori Economici e le Ricerche Nazionali sono analisi propedeutiche per la realizzazione di ricerche strategiche, utili nell’individuazione di politiche di sviluppo territoriali e settoriali.

Gli anni Duemila hanno visto emergere la necessità di realizzare attività di analisi strategica, sia dirette all’attrazione di investimenti ed al marketing territoriale, sia alla realizzazione di piani di sviluppo definiti attraverso appositi provvedimenti legislativi a livello regionale.

La Fondazione, utilizzando metodologie sperimentali, cura in affiancamento alla committenza la realizzazione di rapporti strategici ad hoc, quali:

  • orientamento formativo e professionale;
  • processi di affiancamento all’internazionalizzazione (di settori e/o territori);
  • valutazioni di impatto (di leggi e/o di politiche);
  • marketing territoriale e settori di potenziale investimento;
  • piani di sviluppo.

 

Per maggiori informazioni

Paolo Cortese
Tel. +39 06.780521
e-mail: p.cortese@tagliacarne.it

Corrado Martone
Tel. +39 06.780521
e-mail: c.martone@tagliacarne.it