menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Chi siamo

Dal 1986 l’Istituto Guglielmo Tagliacarne, Fondazione dell’Unione Italiana delle Camere di commercio, promuove la cultura economica nel nostro Paese impegnandosi in attività di ricerca e analisi economico-statistica; progettando e realizzando attività di formazione ed azioni di sviluppo locale, contribuendo con programmi e progetti specifici alla sviluppo competitivo dei territori attraverso la formazione di nuove competenze e conoscenze.

FORMAZIONE

L’Istituto progetta e realizza attività di formazione, informazione, consulenza organizzativa, aggiornamento professionale, approfondimento tecnico - normativo per le risorse umane del Sistema delle Camere di commercio e della Pubblica Amministrazione a supporto delle funzioni decisionali e dell’efficace gestione dei processi di lavoro.

L’Istituto, attraverso la collaborazione con organismi pubblici e privati, sviluppa progetti specifici di formazione imprenditoriale e manageriale a supporto dei territori e dei settori economici.

STUDI

Gli Studi e le Ricerche dell’Istituto si rivolgono sia ad enti ed organizzazioni pubbliche sia a soggetti di diritto privato, esaminando in particolare i percorsi di sviluppo locale, le dinamiche delle imprese, le tendenze dei settori economici, la valutazione di impatto delle politiche di sviluppo, la contabilità economica territoriale.

L’attività di analisi viene orientata sia verso la produzione di dati e indicatori originali sia verso la realizzazione di reportisca a supporto della programmazione di stakeholders nazionali e locali.

L’Istituto Guglielmo Tagliacarne dispone di una propria piattaforma per la realizzazione di indagini C.A.W.I.

PROGETTI EUROPEI

Fin dalla sua nascita la Fondazione partecipa, in qualità di coordinatore o di partner, a progetti transnazionali selezionati nell’ambito di Programmi a gestione diretta della Commissione Europea.

Le principali esperienze sin qui realizzate sono state nell’ambito dei Programmi Leonardo da Vinci – Lifelong Learning Programme, Programma Quadro per la Ricerca e Sviluppo, Progress, ISEC.

I principali temi dei progetti: sviluppo imprenditoriale, metodologie innovative di action-research di tipo riflessivo e partecipativo, imprenditoria sociale, sviluppo locale e network d’impresa, cooperazione amministrativa, dialogo sociale.

ATTIVITÀ IN RISPOSTA A BANDI DI GARA

Da alcuni anni l’Istituto ha maturato specifiche competenze tecniche per l’allestimento di progetti in risposta a bandi di gara sia per attività di studi sia di formazione. Tale servizio si realizza anche attivando collaborazioni e partenariati ad hoc.

 

Chi è Guglielmo Tagliacarne?

Guglielmo Tagliacarne nasce a Orta, Novara, nel 1893; si laurea alla Bocconi in Scienze Economiche e inizia la sua attività professionale con studi sulla struttura distributiva e sui consumi, sul comportamento degli operatori commerciali, sull'andamento demografico e occupazionale, fino a giungere al calcolo provinciale e regionale del reddito nazionale, che costituisce, tuttora, uno dei lavori di ricerca di maggior interesse del nostro Istituto. Segretario Generale della Camera di Commercio di Milano, nel 1947 assume la direzione dell'Unione Italiana delle Camere di Commercio, costituita proprio quell'anno, ruolo che manterrà per oltre un ventennio.

Contemporaneamente si dedica agli studi di mercato. Risale a quel periodo la pubblicazione di Tecnica e pratica delle ricerche di mercato, ancora oggi considerato testo fondamentale per questa disciplina.
Docente universitario di statistica economica e di tecnica delle ricerche di mercato, fonda nel 1955 l'Associazione Italiana degli Studi di Mercato (AISM) e, qualche anno più tardi, la Scuola di Sviluppo Economico. Muore a Roma nel 1979: sette anni più tardi nasce l'Istituto Guglielmo Tagliacarne.