menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Contributi mercoledì 30 novembre 2011

Fattori creditizi e non creditizi nella formazione dei tassi di interesse

Autori/Gruppo di Lavoro : Giuseppe Capuano
Collana :Working Paper, 34
Area Geografica : Italia
Tipo di pubblicazione : Ricerca
Anno : 2003
Editore : Istituto G. Tagliacarne

Considerare il credito come un prius dei processi di crescita è un principio accettato da molta della letteratura economica. Come l'analisi dei modelli locali di sviluppo è articolata e peculiare ai territori di riferimento, così il sistema creditizio locale si esprime in maniera differenziata con dei tassi di interesse provinciali molto diversi tra loro e influenzati da fattori creditizi, come le sofferenze, e non creditizi anch'essi di estrema importanza. Si innesca, in questo modo, un circolo virtuoso/vizioso a seconda dei casi, tra livelli di sviluppo, sofferenze e formazione dei tassi di interesse, che condiziona i rapporti banche-imprese in un momento di importante mutamento nel sistema creditizio nazionale e locale.

allegati